Consorzio tutela Finocchiona IGP 3

La Finocchiona IGP vola a Colonia per la fiera internazionale Anuga

La Finocchiona IGP vola in Germania per cinque giorni di degustazioni e incontri. Da sabato 7 a mercoledì 11 ottobre, lo storico salume toscano sarà a Colonia per partecipare ad Anuga, evento riconosciuto tra le fiere più importanti in Europa per il settore agroalimentare e bevande. Insieme a una numerosa delegazione di prodotti DOP e IGP italiani, il Consorzio di Tutela della Finocchiona IGP punterà a conquistare i palati più raffinati in terra tedesca, inserendosi per la prima volta tra i 1.200 espositori provenienti dall’Italia, nazione che anche quest’anno conferma il maggior numero di rappresentanti tra i presenti alla manifestazione. Il Consorzio di tutela della Finocchiona IGP sarà al padiglione 5.2, nello stand D-054.

“La prima presenza del Consorzio di tutela della Finocchiona IGP ad Anuga – afferma Alessandro Iacomoni, presidente del Consorzio – sarà una bella occasione per far conoscere e valorizzare il nostro prodotto. Dopo il riconoscimento della certificazione di Indicazione Geografica Protetta, ottenuta nell’aprile 2015, porteremo il sapore inconfondibile del nostro prodotto fra i protagonisti della più importante manifestazione europea dedicata al food and beverage. Anuga sarà una vetrina prestigiosa per la Finocchiona IGP, che continua a crescere per volumi di produzione e apprezzamento sul mercato. Recentemente – aggiunge Iacomoni – è stato raggiunto e superato il milione di chilogrammi elaborati nel 2017, confermando il trend positivo iniziato nel primo semestre dell’anno. Dati che confermano la qualità di un’eccellenza che piace sempre di più ai consumatori, anche grazie all’impegno del Consorzio che dal 2015 porta avanti il lavoro di promozione e informazione, con l’obiettivo di far conoscere sempre più il prodotto. Puntiamo d informare i consumatori raccontando la storia della Finocchiona IGP e le sue caratteristiche uniche: dagli ingredienti al legame con la terra di produzione, la Toscana. Poter fare tutto questo in una manifestazione di prestigio internazionale per il settore dell’agroalimentare, quale Anuga, è un valore aggiunto per il prodotto e per i produttori”.

I numeri di Anuga. La fiera dedicata al food & beverage coinvolgerà 7.200 espositori provenienti da 100 Paesi, 160 mila operatori e tutte le più importanti catene distributive di Germania, Europa e oltreoceano. La manifestazione sarà ospitata in 284 mila mq di superficie espositiva, ripartiti in 11 padiglioni e 10 saloni allestiti per ospitare degustazioni, incontri e contest gastronomici.