La Finocchiona IGP va in TV su RAI1 con Chef Shady e a “Tutto Chiaro”

Un lunedì 26 agosto intenso per la Regina dei salumi toscani, la Finocchiona IGP, che entrerà nelle case degli italiani su Rai1.

La Finocchiona IGP sarà protagonista fin dalle ore 9:30 grazie a Chef Shady ed alla sua fantasia dove all’interno di “Uno Mattina Estate”, format storico del primo canale, presenterà una “Pappa al pomodoro” davvero speciale: infatti questo piatto tradizionale sarà elaborato con ingredienti DOP e IGP. Infatti saranno utilizzati il Pecorino Toscano DOP, il Prosciutto Toscano DOP, la Finocchiona IGP, il Pane Toscano DOP e l’Olio Toscano IGP a cui si aggiungeranno gli aromi ed i sapori dell’Aceto Balsamico di Modena IGP.
Una ricetta tipica rivisitata in chiave moderna con le eccellenze toscane e non solo, che porterà sulle tavole tanto gusto e tradizione.

La mattinata televisiva della Finocchiona IGP non finisce qui: infatti, a seguire, all’interno della trasmissione “Tutto Chiaro” in onda sempre su Rai1 dalle 10.30 alle 12.00, si parlerà di Finocchiona IGP. Le riprese alla produzione ed alla sapiente fase di stagionatura consentiranno a tutti di comprendere ancora di più quanta passione e impegno ogni giorno i soci del Consorzio di Tutela della Finocchiona IGP mettono in ogni singolo passaggio per far arrivare sulle tavole dei consumatori un prodotto eccellente e dal gusto straordinario come la Finocchiona IGP.

LA FINOCCHIONA IGP PER DARE GUSTO ALLE INSALATE ESTIVE

Due proposte estive, insolite e gustose, che sfruttano le caratteristiche nutrizionali della Finocchiona IGP per una dieta equilibrata
Il percorso di conoscenza della Finocchiona IGP viene arricchito dall’intervento di Emma Balsimelli, nutrizionista affermata e noto volto televisivo, che ci illustra questo particolare salume dal punto di vista nutrizionale e delle sue caratteristiche, e soprattutto come utilizzarlo in una dieta equilibrata e bilanciata senza rinunciare al suo gusto deciso.
“La Finocchiona da un punto di vista nutrizionale contiene una percentuale di proteine non inferiore al 20% quindi indicata per tutte le fasce d’età, grassi totali abbastanza moderati non superiori al 35%, e la quantità di sale circa il 6%, attività dell’acqua minore o uguale a 0,945 per migliorare la conservazione.” afferma la nutrizionista Emma Balsimelli.
Vediamo allora alcune proposte che prevedono un utilizzo un po’ insolito per questo salume, e assieme alla preparazione del piatto discuteremo delle sue proprietà, dei suoi apporti e degli abbinamenti più equilibrati da un punto di vista nutrizionale.
Complice il caldo estivo, abbiamo pensato di proporre delle varianti di “insalate”, intese come piatto unico:
La Fantasiosa:
• Insalata mista con sogino e misticanza di primo taglio
• Spinacini freschi
• Radicchio rosso
• Ravanelli
• Finocchiona IGP tagliata spessa
• Pecorino Toscano DOP
• Carote a listarelle
• Fragole
• Olio Extravergine di Oliva Toscano IGP

La protagonista è sicuramente la finocchiona, ma andiamo a vedere e scoprire tutti gli ingredienti. La presenza dei grassi del pecorino e della finocchiona sono “stemperati” dalla presenza di vitamine e sali minerali di frutta e verdura: in particolare il songino è ricco di fibre, di inulina, una fibra particolarmente benefica per l’intestino, oltre a sali minerali e vitamine ma povero di calorie: sono infatti circa 20. Il contenuto di ferro e potassio è elevato, così come la concentrazione di carotenoidi, vitamina C, vitamina E e acido folico, mentre i grassi sono praticamente assenti. Contiene moltissimi antiossidanti, addirittura in quantità maggiori rispetto al mirtillo. Anche i ravanelli apportano solamente 11Kcal per 100 grammi: è un ortaggio ricchissimo di acqua, che lo costituisce per circa il 95,6% in peso, ma ha dalle elevate quantità di vitamine del gruppo B, di acido ascorbico (vitamina C) e di sali minerali che vengono assorbiti dal terreno durante la coltivazione quali ferro, fosforo, calcio e acido folico. I ravanelli conciliano il sonno e il rilassamento dei muscoli e del sistema nervoso. Per non parlare delle fragole, contengono una buona quantità di vitamine e sali minerali: ogni etto di frutto contiene infatti potassio, calcio e fosforo ed è un concentrato di vitamina C. Infatti ne contengono 54mg ogni 100g, più delle arance che ne contengono 50mg. La presenza della pectina, infine, che come una spugna assorbe glucidi e lipidi nell’intestino, ne fa l’alimento ideale per chi soffre di colesterolo alto. Questa insalata ottima e completa rappresenta un piatto unico ideale per stare in forma senza rinunciare al gusto.
L’estiva:
• Lattuga
• Mango
• Melone
• Olive
• Finocchiona IGP
• Olio Extravergine di Oliva Toscano IGP

Insalata sfiziosa ed interessante dal punto di vista nutrizionale: troviamo il mango, frutto composto dall’80% di acqua contiene una discreta quantità di fibre, potassio, calcio, fosforo, magnesio e zinco. Spiccano tra le vitamine, quelle del gruppo B, la vitamina A, la E ma soprattutto la vitamina C. Infatti, 100 grammi di mango forniscono il 60% del fabbisogno giornaliero di vitamina C, la quale protegge dai danni dell’invecchiamento ed aiuta l’assorbimento del ferro. Altro frutto importante è il melone, rinfrescante, drenante e dissetante. Oltre alle vitamine contenute nel mango, il melone contribuisce con la niacina, una sostanza fortemente antiossidante. Il colore arancione ci richiama la presenza del betacarotene che stimola il corpo a produrre melanina. La sapidità e la parte grassa quindi della finocchiona viene bilanciata dalla presenza alta di vitamine antiossidanti e molecole drenanti che ci permettono di gustare questa insalata senza problemi. Inoltre l’alta quantità di acqua della frutta e della verdura compensa la disidratazione che potrebbe essere causata dal sale del salume.
E’ possibile trovare altre ricette a base di Finocchiona IGP alla pagina del sito internet https://www.finocchionaigp.it/ricette-e-piatti/