Tortello alla Finocchiona IGP con salsa di finocchio e mela

Tortello alla Finocchiona IGP con salsa di finocchio e mela – ricetta di Argentina Mazzuccato



Ingredienti:

Per la pasta:

  • 2 uova
  • 100gr di farina di grano duro
  • 100gr di semola
  • timo limonato
  • un pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 100gr di patate
  • 100gr di ricotta
  • 100gr di Finocchiona IGP

Per la salsa:

  • 1 finocchio
  • 2 mele
  • 50gr di panna fresca

Preparazione:

Per la pasta fare una fontanella con le due farine, mettere dentro le uova, le foglioline di timo e il sale. Impastare tutto formare una palla omogenea e far riposare per 30 m

Per il ripieno lessare le patate, schiacciarle con il passapatate, unirle alla ricotta amalgamando bene.

Per la salsa mettere a cuocere il finocchio insieme alle mele sbucciate con poca acqua fino a quando non saranno morbide. Frullare tutto con la panna fino a quando non avrete una salsa liscia.

Stendere la pasta dello spessore di 2/3 mm, con un cucchiaino passare sopra il ripieno coprire con una fettina di Finocchiona IGP e finire il tortello con la pasta. Lessare i tortelli in abbondante acqua salata, scolate bene e condite con la salsa calda.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Penne alla Finocchiona IGP con Pecorino Toscano DOP e Prosciutto Toscano DOP

All in one…tutto in uno – Penne alla Finocchiona IGP con Pecorino Toscano DOP e Prosciutto Toscano DOP – Ricetta di Shady Hasbun e i ragazzi dell’Istituto Vegni: Elena Aris Thomas Sara



Ingredienti per 4 persone:

  • 320g di penne Pasta Toscana
  • 80g di Finocchiona IGP igp
  • 80g di pecorino dop stagionato
  • 60g di prosciutto toscano dop tagliato a fette
  • 40g di tartufo nero
  • Olio evo
  • Sale grosso

Preparazione:

Tagliare la Finocchiona IGP a piccoli cubetti. Grattugiare il pecorino. Tagliare il prosciutto a listarelle e mettere a disidratare in forno a 70°C per un paio di ore, quindi polverizzare.
Cuocere la pasta in acqua bollente, abbondante e salata. Scolare al dente e saltare in padella, a fuoco spento, con il pecorino e il tartufo a scaglie. Se necessario aggiungere acqua di cottura fino ad ottenere una salsa cremosa e liscia. Quindi aggiungere la Finocchiona IGP a cubetti. Impiattare e completare con la polvere di prosciutto crudo. A piacere decorare con qualche cubetto di Finocchiona IGP, un filo di olio evo e qualche germoglio qua e là. Buon appetito!

Condividi:



Prova anche queste ricette


Cappelletti di castagne con Finocchiona IGP e Pecorino Toscano DOP con besciamella al Chianti Classico, arancia e finocchietto

3 Piaceri del fattore (Cappelletti di castagne con Finocchiona IGP e Pecorino Toscano DOP con besciamella al Chianti Classico, arancia e finocchietto) – Ricetta di Cristian Civale



Ingredienti per 4 persone:

per i cappelletti:

  • 100 g farina di castagne
  • 150 g semola integrale macinata a pietra
  • 2 uova
  • 50 ml acqua

per il ripieno:

  • 200 g pecorino toscano
  • 100 ml di panna fresca
  • 80 g Finocchiona IGP

bechamel al Chianti classico:

  • 2 bicchieri di vino Chianti classico
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • 500 ml latte
  • Q.B. sale, pepe nero, noce moscata

Preparazione:

Preparare il ripieno fondendo il pecorino nella panna. Levare dal fuoco e aggiungere la Finocchiona IGP a cubetti, frullare il tutto e lasciar freddare e riposare. Nel frattempo far sciogliere il burro per la bechamel e poi aggiungere la farina setacciata e mescolare. Continuare a mescolare aggiungendo il latte scaldato, fino ad ottenere una crema, condire a piacimento e far freddare. Nel frattempo far ridurre in un pentolino il vino e poi aggiungere da fredda alla bechamel. Infine impastare i cappelletti preparando la foglia di castagne e riempiendola col ripieno di Finocchiona IGP e pecorino. Cuocere la pasta e impiattare su uno specchio di bechamel, posare i cappelletti e guarnirli con delle bucce d’arancia caramellate, del finocchietto fresco ed un filo d’olio extravergine d’oliva.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Tacos al cacao, battuta di Finocchiona IGP igp e cipolla in agro

Tacos al cacao, battuta di Finocchiona IGP igp e cipolla in agro – Ricetta di Elisa Masoni



Ingredienti:

  • 60gr di Finocchiona IGP
  • 250 gr farina
  • 5 gr cacao
  • 1 cucchiaino caffè
  • sale
  • 1 uovo
  • 30 ml aceto di vino
  • 30 ml vin santo

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti nell’ordine in cui sopra elencati in modo omogeneo, far riposare per circa 1 h. Stendere l’impasto tagliare con i coppa pasta un tondo delle dimensioni desiderate, friggere in abbondante olio piegando il cerchio con l’aiuto di pinze dandogli una forma di Tacos. Terminata la cottura lasciar raffreddare.

Farcire il Tacos con una battuta al coltello di Finocchiona IGP e una crema di cipolla in agrodolce realizzata facendo cuocere la cipolla rossa in una soluzione di acqua, aceto, zucchero e sale e poi passata al mixer.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Flan di Finocchiona IGP e patate con crema di pecorino

Flan di Finocchiona IGP e patate con crema di pecorino – Ricetta di Manuel Boccuzzi



Ingredienti

Per il tortino:

  • 150g Panna fresca
  • 100g Finocchiona IGP
  • 100g Patate lesse
  • 2 Uova
  • Sale q.b.

Per la crema:

  • 25g burro
  • 25g farina
  • 250 ml latte
  • 100g di Pecorino grattugiato
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Noce moscata a piacimento

Procedimento:

-Tortino

Unire gli ingredienti e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo da versare nei pirottini in alluminio imburrati in precedenza.
Infornare in teglia con 2 dita di acqua per 23 minuti a 160°C.
Far raffreddare e conservare in frigorifero.

-Crema

Sciogliere il burro in un pentolino a fiamma bassa, aggiungere la farina setacciata e mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Continuando a mescolare aggiungere il latte poco alla volta e cuocere per 3-4 minuti, aggiustare di sale e pepe.
Fuori dal fuoco aggiungere e sciogliere il pecorino grattugiato.

Servizio:

Riscaldare il tortino in forno per 7 minuti a 180°C e dopo averlo sformato sul piatto versare una cucchiaiata di crema tiepida.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Dadolata di lingua alla Finocchiona IGP con cipolla di Certaldo marinata

Fin che la barca va – Dadolata di lingua alla Finocchiona IGP con cipolla di Certaldo marinata – Ricetta di Leonardo Baldi



Ingredienti:

  • 1 lingua di manzo
  • 3 cipolle rosse di Certaldo
  • 200 gr di Finocchiona IGP
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 acciughe dissalate
  • 20 capperi sotto sale
  • 1/2 spicchio d’ aglio
  • 200 gr di alpigiana
  • Sale, aceto, pepe e spezie Q.B.

Procedimento:

Prendere la lingua; togliere le parti di grasso e pararla; condizionarla sottovuoto con 10 g di sale per kg di carne e 3 di zucchero con spezie a piacimento. Cuocere in acqua a 70 gradi per 24 ore; abbattere in acqua e ghiaccio e conservare in frigo.

Per la salsa verde unire prezzemolo, acciughe, aglio e capperi; passare il tutto con l’estrattore, aggiustare in sapore e portare a densità.

Per la cipolla: pulirla e tagliarla a metà condizionarla sottovuoto in una soluzione di acqua, zucchero ed aceto di pari quantità e cuocerla in acqua a 80 gradi per 20 minuti abbattere in acqua e ghiaccio e conservare in frigo.

Per la spuma unire 100 gr di Finocchiona IGP e 200 di alpigiana e montare in un cutter fino a che non avrà una consistenza spumosa.

Per le cialde passare la fetta di Finocchiona IGP alta 2 mm in microonde per 20 secondi e tamponare con carta assorbente.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Piccolo cannellone di Chianti Classico ripieno di Finocchiona IGP

Piccolo cannellone di Chianti Classico ripieno di Finocchiona IGP con verza croccante – Ricetta di Fernando Lorenzetti



Per il Cannellone di Chianti Classico

  • 85 gr chianti classico
  • 15 gr acqua
  • 10 gr miele
  • 2,5 elastic Sosa

Unire tutti gli ingredienti in una casseruola e amalgamare bene la gelatina in polvere con una frusta. Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione; poi si cola su una placca di acciaio ad un altezza di 2 mm e si lascia raffreddare . Ricavarne 1 rettangolo di cm 16×8 .

Per la Finocchiona IGP

prendere 60 gr di Finocchiona IGP e tagliare finemente a coltello . Compattare bene cercare di formare un cilindro di 2 cm di diametro.

Per la verza

  • 4-5 foglie esterne di verza
  • Olio di semi di arachide

Tagliare a julienne la verza e sbianchire in acqua bollente e salata per 30 secondi circa , raffreddare in acqua e ghiaccio . Asciugare bene e friggere in olio di semi di arachide fino a disidratare poi scolare e asciugare con carta assorbente.

Montaggio

Mettere il cilindro di soppressata al centro del rettangolo di gelatina di chianti e arrotolare per formare un cannellone. Terminare posizionando sopra la julienne di verza croccante e servire.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Spirali di Finocchiona IGP con ‘Nduja e formaggio di capra

Spirali di Finocchiona IGP con ‘Nduja e formaggio di capra



Ingredienti (4 persone)

  • 300 gr Finocchiona IGP
  • 200 gr ‘Nduja emulsionata in olio evo
  • Olio Extravergine di oliva Toscano IGP qb
  • 200 gr erborinato di capra
  • 400 gr di frutta piccola Nespole o albicocche

Preparazione

Emulsionare la ‘Nduja con l’olio fino ad avere una crema non troppo densa. Su un tagliere disporre le fette dI Finocchiona IGP: spalmare con la ‘Nduia emulsionata. Sopra alla precedente mettere un’altra fetta di Finocchiona IGP su cui spalmare l’erborinato di capra.
Arrotolate le fette e bloccare con l’aiuto di alcuni stecchini. Al momento del servizio, pulire la frutta privandola del nocciolo e usarla come accompagnamento per le spirali.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Cestini di Finocchiona IGP con crema di ricotta, robiola e timo

Cestini di Finocchiona IGP con crema di ricotta, robiola e timo – ricetta del blogger Stefano de Stefano



Ingredienti (4 persone)

  • 12 fette sottili di Finocchiona IGP;
  • 100 g di ricotta vaccina;
  • 70 g di robiola;
  • Olio Extravergine di oliva Toscano IGP circa 30 ml;
  • Sale e pepe q.b.;
  • Timo qb;

Preparazione

Disporre le fettine di Finocchiona IGP su degli stampini in silicone capovolti e fate passare il tutto in forno a microonde per pochi secondi, oppure scaldate il forno ventilato a 150 °C e distribuite le fettine su una teglia foderata di carta da forno. In questo modo prenderanno la forma di cestino. Quando la Finocchiona IGP sarà leggermente essiccata e divenuta croccante, togliere dal forno e lasciare raffreddare. Con una frusta mantecare la ricotta insieme alla robiola, un pizzico di sale e poco pepe/peperoncino; unite l’Olio extravergine di oliva Toscano IGP. Incorporate parte del timo sfogliato. Farcire i cestini di Finocchiona IGP con la crema di ricotta così ottenuta e decorate con un po’ di pepe e un rametto di timo.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Involtino di melanzana con Finocchiona IGP e pomodori

Involtino di melanzana con Finocchiona IGP e pomodori – Ricetta di mamma Agnese



Ingredienti (4 persone)

  • 8 fette di Finocchiona IGP
  • 8 fette di Melanzana
  • 21 Pomodoro di media maturazione
  • Basilico fresco
  • Prezzemolo fresco
  • Sale
  • Olio extra vergine di Oliva Toscano IGP
  • 1 Spicchio di aglio
  • 1 Pomodoro grande Verde
  • Taralli Pugliesi

Preparazione

Tagliare a fette di media grandezza la melanzana, cuocerla in Cocotte antiaderente con un filo di olio insaporito con uno spicchio di aglio, tagliare i pomodori a fette, quello verde in fette più grosse, dovrà fare da piedistallo agli involtini, mettere a sgocciolare dal liquido, realizzare delle briciole con alcuni taralli. Prendere una ad una le fette di melanzana abbrustolita, appoggiare una o due fette a seconda della fame di Finocchiona IGP, una fetta di pomodoro, del basilico e del prezzemolo, chiudere con uno stecchino. Nel piatto creare un piedistallo con una fetta spessa di pomodoro verde, un briciolo di sale, un filo d’olio, appoggiare l’involtino di melanzana, ultimare con le briciole di taralli.

Condividi:



Prova anche queste ricette