Panino Toscana

Panino Toscana



Ingredienti:

  • Pane Toscano DOP
  • Finocchiona IGP
  • Pecorino Toscano DOP
  • Fungo di Borgotaro IGP
  • Olio Toscano IGP
  • sale
  • aglio

Procedimento:

Tagliare la Finocchiona IGP a fette sottili, tagliare il Pecorino Toscano DOP a fette spesse. Tagliare i funghi di Borgotaro IGP e cuocerli con olio e sale, successivamente batterli finemente a coltello. Tagliare il Pane Toscano DOP a fette. Assemblare il panino partendo dai funghi trifolati, proseguire con le fette di Pecorino Toscano DOP, irrorare con un filo di Olio Toscano IGP e prima di chiudere il panino aggiungere le fette di Finocchiona IGP.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Cappelletti di Finocchiona IGP in “campagna”

Cappelletti di Finocchiona IGP in campagna – Ricetta di Andrea Perini



Ingredienti per 4 persone:

  • 1 uovo intero più 3 tuorli
  • 150g semola
  • 200 farina 00
  • 500g ricotta fresca di mucca
  • 150g di Finocchiona igp
  • 800g pomodori ciliegino
  • Foglie di basilico
  • Un mazzetto di erba cipollina
  • 50g zucchero
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe qb
  • Scorza di un limone

Preparazione:

Preparazione:

Preparare la pasta fresca come tradizione. Farla riposare per almeno 30 min. Nel frattempo mantecare la ricotta con olio, sale, pepe ed erba cipollina tritata.

In una padella antiaderente con olio evo mettere a fuoco alto i pomodorini tagliati a metà e passati nello zucchero, ma lasciandone qualcuno da parte per le decorazioni; caramellate e finire di cuocere con il loro succo. Frullarli equilibrando con olio a crudo e passare al setaccio.

Stendere la pasta, tagliare dei cerchi del diametro di circa 6/7 cm, e formare dei cappelletti con il ripieno di ricotta mantecata. Cuocerli in abbondante acqua salata per circa 3 minuti. Nel frattempo fare una battuta al coltello con la Finocchiona IGP e preparare una ciotola con olio e scorza di limone per condire i tortellini.

Impiattare condendo i cappelletti con la crema di pomodorini e la ricotta mantecata e la Finocchiona IGP battuta al coltello. Aggiungere qualche foglia di basilico per decorazione e qualche spicchi di pomodorino.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Panzanella croccante di frutta e verdura con Finocchiona IGP

Panzanella croccante di frutta e verdura con Finocchiona IGP – Ricetta di Beatrice Segoni



Ingredienti per 4 persone:

  • Pane raffermo g 200
  • Pastinaca 1
  • Carote 1
  • Noci g 60
  • Mela verde 1
  • Datterini g 120
  • Cipolla 1 piccola
  • Petto di faraona 1
  • Finocchiona g 160 in due fette spesse
  • Aceto di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale pepe qb

Procedimento:

Pelare la pastinaca e farla bollire. Pulire la carota e tagliare julienne.

Tagliare il petto di faraona a striscioline e cuocerlo in una padella con olio sale pepe.

Tagliare la Finocchiona IGP, le mele, i pomodori, le noci e la cipolla tutto a dadini e anche il pane che verrà tostato.

Tagliare la pastinaca a fettine e fare una corona nel fondo del piatto.

Mettere sopra il petto di faraona e montare poi la panzanella che verrà condita con olio, aceto, sale e pepe.

Coprire con cubetti di Finocchiona IGP e guarnire con julienne di carota.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Fazzoletti di Finocchiona IGP fritta con purea di patate all’aceto e Dragoncello con pomodorini

Fazzoletti di Finocchiona IGP fritta con purea di patate all’aceto e Dragoncello con pomodorini – Ricetta di Maria Probst



Ingredienti per 4 persone:

  • 12 fette di Finocchiona IGP
  • 400 g. Farina 0
  • 100 g acqua gassata ghiacciata
  • 400 g. Patate
  • 150 cl. Aceto di mele
  • 5 rametti di Dragoncello
  • 300g. pomodori datterini color rosso e giallo
  • Basilico qb
  • Sale e pepe qb
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento:

Sbucciare le patate. Tagliare le patate in acqua salata per circa 30 minuti. Nel frattempo fare una riduzione di aceto e il dragoncello. Raggiunto il termine di cottura condire le patate e schiacciarle a purea assieme alla riduzione di aceto di mele e Dragoncello ed aggiungere olio di oliva extravergine. Scaldare bene l’olio di girasole e nel frattempo fare una pastella con farina e acqua ghiacciata, senza sale e pepe. Passare le fette di Finocchiona IGP nella pastella e friggere nell’olio ben caldo. Tagliare i pomodorini a pezzetti e condirli con sale, pepe e olio extravergine di oliva. Impiattare mettendo sul fondo del piatto purea di patate ed appoggiavi sopra i fazzoletti di Finocchiona IGP fritti in pastella. Accompagnare con i pomodori conditi e qualche foglia di basilico tagliata a listelle.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Spaghetto integrale con Finocchiona IGP che incontra la frutta secca

Spaghetto integrale con Finocchiona IGP che incontra la frutta secca – Ricetta di Daniele Cornacchia



Ingredienti per 4 persone:

  • 8 Noci
  • 20 grammi di pinoli
  • 250 grammi di Mascarpone
  • 5 fette di Finocchiona IGP tagliate a coltello
  • 350 grammi di Spaghetti Integrali
  • Olio extravergine di oliva toscano
  • 1 Limone

Preparazione:

Si trita la Finocchiona IGP a coltello in maniera fine.

Tostare noci e pinoli e le tritiamo in maniera grossolana, a seguire si aggiunge il mascarpone con un goccio di acqua di cottura, a seguire aggiungiamo il 30% di Finocchiona IGP tritata, se c’è ne’ di bisogno allunghiamo  la salsa con un cucchiaio di acqua di cottura, al momento che la pasta è pronta si salta il tutto in padella, una volta impiantato si aggiunge la Finocchiona IGP tritata a crudo e una spolverata di limone grattato è un filo di olio extravergine di oliva Toscano.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Pici alla Finocchiona IGP con pesto di pistacchi

Pici alla Finocchiona IGP con pesto di pistacchi – Ricetta di Rossella Giulianelli



Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di Pici
  • 100 gr di Pesto di Pistacchio
  • 20 gr di Granella di Pistacchi
  • 200 gr di Finocchiona IGP
  • Olio Extravergine di Oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Cuocere in abbondante acqua salata i pici, a parte mettere un filo di olio Extravergine di oliva in una padella e aggiungere la Finocchiona IGP tritata e la granella di pistacchi e far leggermente rosolare. Aggiungere i pici e mantecare con il pesto di Pistacchi (può essere preparato in precedenza con pistacchi non salati, alcune foglie di basilico, sale e olio). Servire con un abbondante macinata di creola di pepe fresco.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Pere con crema di Finocchiona IGP

Pere con crema di Finocchiona IGP – Ricetta di Lucia Grotti



Ingredienti per 4 persone:

  • Pere abate n°2
  • Finocchiona  IGP 80 gr
  • Sedano verde 40 gr
  • Mascarpone 100 gr
  • Olio extra vergine di oliva toscano DOP       20gr
  • Sale  qb
  • Scorza di limone grattugiata  qb
  • Scaglie di pecorino Toscano DOP 40 gr
  • Crema di aceto balsamico balsamico IGP  qb
  • Gherigli di noce n° 4
  • Pinoli tostati  qb

Procedimento:

Lavare accuratamente le pere, non sbucciarle, dividerle a metà nel senso della lunghezza e passare sulla parte tagliata poco limone o latte per evitarne l’ossidazione. Tostare leggermente i pinoli.

Con l’aiuto di uno scavino, svuotare le pere e mettere da parte la polpa. In una ciotola mettere la polpa della pera, il sedano tagliato finemente e la Finocchiona IGP tagliata a cubetti di circa 1/2 cm.

Amalgamare il tutto con olio extra vergine di oliva, gherigli di noce, sale, scorza di limone grattugiata e poco mascarpone.

Posizionare le pere nel piatto, riempirle e ricoprirle con il composto creato in precedenza, ed infine cospargere con le scagli di Pecorino Toscano DOP e qualche goccia di crema di aceto balsamico IGP.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Insalata di maccheroni, pesto di sedano, Finocchiona IGP e Pecorino Toscano DOP

Insalata di maccheroni, pesto di sedano, Finocchiona IGP e Pecorino Toscano DOP – Ricetta di Gabriele Andreoni



Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr maccheroni
  • Foglie di 1 sedano
  • 4 fette di Finocchiona IGP
  • 100 gr pecorino toscano
  • 30 gr pinoli
  • 50 gr olio evo
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:

Per il pesto di sedano:

Sbollentare le foglie di sedano, accuratamente lavate, in acqua salata.

Raffreddarle in acqua e ghiaccio.

Tostare i pinoli (lasciandone qualcuno da parte per l’impiattamento).

Frullare le foglie del sedano con olio, pinoli, aglio, poco pecorino e aggiustare di consistenza con dell’acqua.

Per l’insalata di maccheroni:

Cuocere i maccheroni nella stessa acqua delle foglie di sedano e portarla a cottura (non troppo al dente) Raffreddarla in acqua e ghiaccio.

Immergerla nel pesto di sedano per qualche minuto.

Finitura del piatto:

Grattare su un piatto piano il pecorino toscano.

Sistemare a piacimento i maccheroni che dovranno risultare verdi.

Guarnire con le fette di finocchiona igp tagliate a triangoli e i restanti pinoli tostati

Condividi:



Prova anche queste ricette


Petto di pollo alla Finocchiona IGP con cipolla rossa e salsa ai fiori di zucca

Petto di pollo alla Finocchiona IGP con cipolla rossa e salsa ai fiori di zucca – Ricetta di Vincenzo Volpe



Una ricetta ideale per arricchire con gusto un secondo piatto a base di carne bianca e per dare un tocco di originalità al tradizionale coniglio ripieno.

Ingredienti

  • 2 petto di pollo
  • 12 fette di Finocchiona IGP
  • 1 scorsa di limone tritata
  • 200 ml latte
  • 1/4 di filetto di acciughe sottosale
  • 4 fiori di zucca freschi
  • Q.b. fecola
  • 300 ml acqua
  • 50 ml aceto rosso
  • 1 cipolla rossa pulita e tagliata a spicchi
  • Erbette

Preparazione

Stendere un foglio di pellicola trasparente e creare un tappetino con la Finocchiona IGP. Salare e cospargere di limone il pollo, stenderlo sulla Finocchiona IGP e avvolgerlo nella pellicola trasparente, legare le estremità in modo da creare un cilindro ben stretto. Cuocere in acqua bollente per circa 9 minuti. Dopo di che togliere la pellicola, tagliare a fette di circa 2 cm e tostare in padella. Bollire il latte con l’acciuga, salare , legare con la fecola ed in fine aggiungere i fiori tritati. Mettere a bollire l’acqua e l’aceto e sbollentare 3 minuti le cipolle. Comporre il piatto disponendo le rondelle di pollo e ricoprire con la salsa distribuendo le cipolle e le erbette a piacere.

Condividi:



Prova anche queste ricette


Insolita Tartare

Insolita Tartare – Ricetta di Francesco Serravalle



Una ricetta ideale per arricchire con gusto un secondo piatto a base di carne bianca e per dare un tocco di originalità al tradizionale coniglio ripieno.

Ingredienti

  • 600 gr carne di manzo magra
  • 120 gr di Finocchiona IGP in piccoli pezzi
  • 80 gr Finocchiona IGP a listarelle
  • 200 gr di taralli
  • 1 Melograno
  • 20 gr curcuma
  • 1 Arancia
  • Olio extravergine di oliva 100 ml
  • Sale, pepe qb

Preparazione

Battere la carne di manzo al coltello assieme alla Finocchiona IGP, mescolare e condire con l’aggiunta della curcuma e la scorza di un arancia.In una padella adagiate le listarelle di Finocchiona IGP e saltatele per pochi secondi fino a renderle croccanti. Formare la Tartare con uno stampo e mettervi sopra le listarelle di Finocchiona IGP croccante. Sbriciolare i taralli e saltarli nella medesima padella così che assorbiranno il sapore della Finocchiona IGP. Fare una salsa frullando con un mini-pimer olio, sale e i chicchi di un melograno, successivamente filtrarla con un colino a maglia fine.

Comporre il piatto con la tartare al centro, sopra la Finocchiona IGP croccante con la polvere di taralli e cospargere con la salsa di melograno che risulterà di un colore viola chiaro.

Condividi:



Prova anche queste ricette